Disponiamo di diversi ambulatori di Neurologia, dislocati nelle varie sedi, per la diagnosi e la terapia delle principali patologie neurologiche del sistema nervoso centrale e periferico.

All’interno dell’ambulatorio, inoltre, nelle sedi Salus e Studio Biomedico di Gorizia, offriamo un innovativo servizio mirato allo studio e alla cura delle cefalee.

Si stima che in Italia la cefalea colpisca almeno sei milioni di persone. Anche se spesso sottovalutata, si tratta di una patologia che può essere invalidante quando frequenza, intensità e durata interferiscono con la qualità della vita di chi ne soffre. Il “mal di testa” può essere considerato il risultato di diversi processi patologici che prevedono l’interazione con il cervello, vasi sanguigni e terminazioni nervose. Per questo, per monitorare la cefalea, è importante tenere conto di numerosi fattori.

La dr.ssa Barbara Vitrani, consulente neurologa specializzata nel trattamento delle cefalee, offre un servizio di diagnosi e cura delle forme comuni e rare di mal di testa: emicrania, cefalea muscolo tensiva, cefalea a grappolo e altre.

Dopo una visita mirata a stabilire di quale tipologia di cefalea soffra il paziente e quali ne siano le cause, verrà prescritta una terapia farmacologica, la cui efficacia sarà testata attraverso la compilazione di un diario compilato dal paziente e monitorato dal medico durante i controlli.

Il disturbo può essere trattato anche con prestazioni all'avanguardia come il trattamento con Anticorpi Monoclonali.
Si tratta di una terapia innovativa di prevenzione che agisce mettendo in circolo nell’organismo anticorpi monoclonali anti-GCRP, una piccola proteina che viene liberata dalle terminazioni trigeminali che innervano i vasi sanguigni meningei con conseguente dilatazione e innesco dell’attacco doloroso. Bloccando questa piccola proteina GCRP nei soggetti con emicrania si evita l’infiammazione e la dilatazione dei vasi sanguigni e si arresta la trasmissione del dolore, prevenendo quindi in modo stabile l’insorgenza delle crisi. 

Il trattamento si rivolge a pazienti con cefalea resistente, che hanno una storia di trattamenti farmacologici alle spalle e che presentano almeno 4 giorni di cefalea al mese. La maggioranza dei pazienti che rispondono alla terapia presenta un beneficio clinico entro tre mesi e quindi dopo tre somministrazioni ed è solitamente ben tollerato.

Come si somministra il farmaco?
Ogni dose viene somministrata tramite un’iniezione sottocutanea mensile. Le sedi per l’iniezione sottocutanea comprendono l’addome, la coscia o la parte esterna del braccio. A scopo precauzionale è sconsigliato l’uso del farmaco durante la gravidanza e l’allattamento. Non ci sono ancora dati disponibili circa la sicurezza e l’efficacia nei pazienti anziani (65 anni e oltre) e nella popolazione pediatrica. Durante la visita neurologica sarà comunque valutata dal medico l’opportunità di somministrare il farmaco.

Neurologia

Strutture, prestazioni, modalità di accesso e contatti

Informazioni e prenotazioni prestazioni ambulatoriali private
Centralino 040 3171111 
da lunedì a sabato 7.45–19.30

Ufficio Accettazione 040 3171223 / 243 
da lunedì a venerdì 10.00–18.30
sabato 10.00–12.30

Disponibile  la prenotazione on line con sconto del 5% sulla prestazione

Prenotazione prestazioni ambulatoriali convenzionate
Presso gli sportelli C.U.P. (ospedali, farmacie), contattando il Call-Center C.U.P. al numero 0434.223522

Responsabile infermieristico 040 3171341
da lunedì a venerdì 7.00–14.00 

Responsabile 040 3171341
dott. Paolo Polacco

Come raggiungerci

Prestazioni

  • Visite neurologiche
  • Elettromiografie – elettroneurografie
  • Elettroencefalogrammi (con o senza sonno)
  • Eco color doppler dei vasi sovraortici
  • Visite di neuropsichiatria infantile
  • Servizio di diagnosi e cura delle cefalee*

Le prestazioni sono erogate sia in forma privata che accreditata con il SSR (ad eccezione di quelle indicate con l'asterisco, erogate solo in forma privata)

Modalità di accesso

L’ambulatorio di Neurologia della casa di cura Salus si trova al terzo piano dell’edificio in via Bonaparte 6 nella stanza n° 303. Numeri di telefono ed orari sono indicati alla sezione contatti.

Come accedere

Prescrizione: Per accedere alle prestazioni in forma accreditata con il S.S.R. è necessaria l’impegnativa del proprio medico di medicina generale. Per accedere alle prestazioni in forma privata è sufficiente prendere l’appuntamento chiamando il centralino.

Prenotazione: La prenotazione delle prestazioni in regime di accreditamento con il S.S.R. avviene tramite gli sportelli CUP. Le prestazioni erogate in regime privato possono essere prenotate chiamando il centralino della Casa di Cura. Tutti i numeri di telefono e gli orari sono indicati alla sezione contatti. È inoltre disponibile  la prenotazione on line con sconto del 5% sulla prestazione.
Attenzione! Le visite e gli esami non disdetti con almeno 24 ore di anticipo potranno essere addebitati.

Prestazione: Nella data stabilita, con anticipo rispetto all’ora dell’appuntamento, il paziente che accede ai servizi ambulatoriali deve presentarsi presso l’Ufficio Accettazione Laboratorio e Ambulatori (via Bonaparte 6 – piano terra). Una volta espletate le procedure di accettazione e di pagamento il paziente effettua la prestazione richiesta. Al termine della visita specialistica il medico stila un referto in cui descrive i risultati, eventualmente richiede ulteriori esami, formula l’ipotesi diagnostica, indica la terapia medica da seguire e gli ulteriori controlli da fare nell’ambito di una continuità terapeutica.

Ritiro referti: I referti delle visite sia private che accreditate vengono consegnati direttamente dal medico al termine della visita. I referti di alcuni esami specifici (doppler carotideo, elettromiografia, ecc.) vengono consegnati entro un arco di tempo massimo che varia da 3 a 7 giorni presso l’ufficio Accettazione Laboratorio e Ambulatori.

Informazioni e prenotazioni prestazioni ambulatoriali private
T 0481 281871
da lunedì a venerdì 16.00–18.00

Disponibile  la prenotazione on line con sconto del 5% sulla prestazione

 

 

Come raggiungerci

Prestazioni

  • Visite neurologiche
  • Elettromiografie – elettroneurografie
  • Elettroencefalogrammi (con o senza sonno)
  • Eco color doppler dei vasi sovraortici
  • Visite di neuropsichiatria infantile
  • Servizio di diagnosi e cura delle cefalee*

Le prestazioni sono erogate sia in forma privata che accreditata con il SSR (ad eccezione di quelle indicate con l'asterisco, erogate solo in forma privata)

 

Modalità di accesso

Prescrizione:
Per accedere alle prestazioni in forma accreditata con il S.S.R. è necessaria l’impegnativa del proprio medico di base. Per accedere alle prestazioni in forma privata è sufficiente prendere l’appuntamento chiamando il centralino della Salus, di Pineta del Carso o della struttura presso la quale si desidera effettuare la prestazione.

Prenotazione:
La prenotazione delle prestazioni in regime di accreditamento con il S.S.R. avviene presso gli sportelli C.U.P. (ospedali, distretti, farmacie), contattando il Call-Center C.U.P. al numero 0434.223522, oppure ONLINE sul sito dell'Azienda Sanitaria Universitaria Giuliano Isontina (ASUGI).

Le prestazioni erogate in regime privato possono essere prenotate chiamando il centralino della Salus, di Pineta del Carso o della Struttura presso la quale si desidera effettuare la prestazione. Numeri di telefono e orari sono indicati alla sezione contatti. È inoltre disponibile  la prenotazione on line con sconto del 5% sulla prestazione.

Attenzione! Le visite e gli esami non disdetti con almeno 24 ore di anticipo potranno essere addebitati.

Accettazione:
Nella data stabilita, con ragionevole anticipo rispetto all’ora dell’appuntamento, il paziente che accede ai servizi ambulatoriali deve presentarsi all’Ufficio Accettazione. Una volta espletate le procedure amministrative il paziente ha accesso alla prestazione richiesta.

  Dove andare

  • accettazione di via Bonaparte 6 per prestazioni ambulatoriali prenotate presso la Casa di Cura Salus
  • sportelli accettazione palazzina C piano terra di Pineta del Carso
  • sportelli accettazione degli ambulatori periferici ove la prestazione è stata prenotata

  Cosa portare

  • La prescrizione medica originale (in caso di prestazione convenzionata SSR);
  • la tessera sanitaria e documento riconoscimento;
  • eventuali indagini precedenti (esami, cartelle cliniche, referti, radiografie, ecc);
  • per chi fosse esente dal pagamento del ticket si rammenta che sulla ricetta deve essere riportato il codice dell’esenzione di riferimento. Importante verificare la data di validità delle certificazioni e portare con se il tesserino sanitario riportante l'esenzione.

Disdette / Spostamenti:
Per disdire o modificare appuntamenti fissati presso il C.U.P., chiamare il Call-Center al numero 0434.223522 almeno 24 ore prima, oppure recarsi presso gli sportelli C.U.P. (Ospedali, Distretti, Farmacie). Per disdire o modificare appuntamenti fissati privatamente presso una nostra Struttura, chiamare la stessa almeno 24 ore prima dell'appuntamento.

Pagamento:
Si effettua (contanti, assegno, bancomat, carta di credito) al momento dell’accettazione direttamente allo sportello, contestualmente viene consegnata la relativa fattura.

Ritiro referto:
Al termine della visita specialistica il medico stila un referto in cui descrive i risultati, eventualmente richiede ulteriori esami, formula l’ipotesi diagnostica, indica la terapia medica da seguire e gli ulteriori controlli da fare nell’ambito di una continuità terapeutica o suggerisce un ricovero ospedaliero per intervento chirurgico e predispone le carte per inserire il paziente in lista d’attesa chirurgica. I referti delle visite sia private che accreditate vengono consegnati direttamente dal medico al termine della visita.

Informazioni e prenotazioni prestazioni ambulatoriali private
Centralino 040 3784111 
da lunedì a sabato 7.30–19.00

Disponibile  la prenotazione on line con sconto del 5% sulla prestazione

Prenotazione prestazioni ambulatoriali convenzionate
Presso gli sportelli C.U.P. (ospedali, farmacie), contattando il Call-Center C.U.P. al numero 0434.223522

Come raggiungerci

Prestazioni

  • Visite neurologiche
  • Elettromiografie – elettroneurografie
  • Elettroencefalogrammi (con o senza sonno)
  • Eco color doppler dei vasi sovraortici
  • Visite di neuropsichiatria infantile

Le prestazioni sono erogate sia in forma privata che accreditata con il SSR.

Modalità di accesso

Prescrizione:
Per accedere alle prestazioni in forma accreditata con il S.S.R. è necessaria l’impegnativa del proprio medico di base. Per accedere alle prestazioni in forma privata è sufficiente prendere l’appuntamento chiamando il centralino della Salus, di Pineta del Carso o della struttura presso la quale si desidera effettuare la prestazione.

Prenotazione:
La prenotazione delle prestazioni in regime di accreditamento con il S.S.R. avviene presso gli sportelli C.U.P. (ospedali, distretti, farmacie), contattando il Call-Center C.U.P. al numero 0434.223522, oppure ONLINE sul sito dell'Azienda Sanitaria Universitaria Giuliano Isontina (ASUGI).

Le prestazioni erogate in regime privato possono essere prenotate chiamando il centralino della Salus, di Pineta del Carso o della Struttura presso la quale si desidera effettuare la prestazione. Numeri di telefono e orari sono indicati alla sezione contatti. È inoltre disponibile  la prenotazione on line con sconto del 5% sulla prestazione.

Attenzione! Le visite e gli esami non disdetti con almeno 24 ore di anticipo potranno essere addebitati.

Accettazione:
Nella data stabilita, con ragionevole anticipo rispetto all’ora dell’appuntamento, il paziente che accede ai servizi ambulatoriali deve presentarsi all’Ufficio Accettazione. Una volta espletate le procedure amministrative il paziente ha accesso alla prestazione richiesta.

  Dove andare

  • accettazione di via Bonaparte 6 per prestazioni ambulatoriali prenotate presso la Casa di Cura Salus
  • sportelli accettazione palazzina C piano terra di Pineta del Carso
  • sportelli accettazione degli ambulatori periferici ove la prestazione è stata prenotata

  Cosa portare

  • La prescrizione medica originale (in caso di prestazione convenzionata SSR);
  • la tessera sanitaria e documento riconoscimento;
  • eventuali indagini precedenti (esami, cartelle cliniche, referti, radiografie, ecc);
  • per chi fosse esente dal pagamento del ticket si rammenta che sulla ricetta deve essere riportato il codice dell’esenzione di riferimento. Importante verificare la data di validità delle certificazioni e portare con se il tesserino sanitario riportante l'esenzione.

Disdette / Spostamenti:
Per disdire o modificare appuntamenti fissati presso il C.U.P., chiamare il Call-Center al numero 0434.223522 almeno 24 ore prima, oppure recarsi presso gli sportelli C.U.P. (Ospedali, Distretti, Farmacie). Per disdire o modificare appuntamenti fissati privatamente presso una nostra Struttura, chiamare la stessa almeno 24 ore prima dell'appuntamento.

Pagamento:
Si effettua (contanti, assegno, bancomat, carta di credito) al momento dell’accettazione direttamente allo sportello, contestualmente viene consegnata la relativa fattura.

Ritiro referto:
Al termine della visita specialistica il medico stila un referto in cui descrive i risultati, eventualmente richiede ulteriori esami, formula l’ipotesi diagnostica, indica la terapia medica da seguire e gli ulteriori controlli da fare nell’ambito di una continuità terapeutica o suggerisce un ricovero ospedaliero per intervento chirurgico e predispone le carte per inserire il paziente in lista d’attesa chirurgica. I referti delle visite sia private che accreditate vengono consegnati direttamente dal medico al termine della visita.

Tempi di attesa

Le liste di attesa per le prestazioni ambulatoriali accreditate, consultabili sul sito della Regione Friuli Venezia Giulia, vengono gestite direttamente dall’Azienda Sanitaria Universitaria Integrata di Trieste (ex A.A.S. n. 1 “Triestina”) e i relativi tempi di attesa dipendono quindi dalla capacità, degli erogatori pubblici e privati della provincia di Trieste, di far fronte alle richieste dell’utenza. I tempi di attesa per tutte le prestazioni erogate in regime privato sono di pochi giorni.